Sassongher nell'area sciistica di Corvara tinta di rosso dai raggi solari Visuale panoramica dell'Alta Badia Baita in Alta Badia nelle vicinanze del piccolo paese di San Cassiano
Natur Caravanpark Tesimo

Naturcaravanpark
Tesimo

Alto Adige, Italia

Camping Seiser Alm

Camping
Seiser Alm

Alpe di Siusi

Alta Badia

L’Alta Badia è circondata dalle Dolomiti, nominate patrimonio dell’Umanità UNESCO ed è una regione turistica dove sono radicate in modo profondo le tradizioni ladine. La popolazione, infatti, è di madrelingua ladina e le usanze legate alla loro cultura sono ancora molto forti. Le città principali dell’Alta Badia sono Colfosco, Corvara, La Villa, San Cassiano e La Valle.

Da vedere

Se trascorrete una vacanza in Alta Badia potete cogliere l’occasione per conoscere più da vicino le Dolomiti, la natura incontaminata di questi posti e le tradizioni ladine. Vi consigliamo:

  • Museum Ladin “Ciastel de Tor” situato nel castello di San Martino in Badia dove viene ripercorsa la storia delle popolazioni ladine dell’Alta Badia ma anche della Val Gardena e della Val di Fassa in Trentino.
  • Centro visite del Parco Naturale Fanes Senes Braies a San Vigilio di Marebbe è l’ideale per scoprire qualcosa di più sulle Dolomiti, la loro formazione, la flora e la fauna. Il Centro visite si divide su 3 piani ognuno dedicato ad una particolare tematica.

Attività estive

La bella stagione è l’ideale per immergersi nella natura. Per questo, vi proponiamo alcune attività estive per divertirvi all’aria aperta:

  • Adventure Park Colfosco: un parco con 5 percorsi di abilità e diversi gradi di difficoltà per un totale di 600 metri e 71 piattaforme poste fino ad un’altezza massima di 19 metri. Un’occasione per grandi e piccini per divertirsi e mettersi alla prova
  • Passeggiata lungo Rio Gaderà / Gran Ega che tocca i paesi di Corvara, San Martino in Badia, Longega e Pieve di Marebbe
  • Escursione ai prati di Armentara, caratterizzati da un paesaggio ricco di biotopi con numerose specie di volatili e una florida vegetazione. L’escursione ha inizio e finisce a Spëscia lungo il sentiero numero 15 e porta ai prati dell’Armentara, al Santuario “Sasso della Croce” ai piedi dell’imponente Sasso di Santa Croce.
  • Escursione a Le Viles, tipici edifici ladini. Poco fuori dal paese di La Valle, ci si incammina verso Spëscia dessòt e Spëscia dessùra, raggiungendo un gruppo di vecchi edifici: un tuffo nella storia dell’Alta Badia

Attività invernali

Se volete sciare, l’Alta Badia ha quello che fa per voi. Nell’area sciistica troverete:

  • 130 km di piste di cui 70 km facili, 52 medie e 8 km difficili
  • 52 impianti di risalita
  • 3 piste da slittino
  • 1 snowpark
  • 35 km di piste da fondo adatte a tecnica classica e allo skating
  • 36 rifugi dove potrete riposarvi e assaggiare le specialità tipiche della cucina ladina

Il comprensorio sciistico dell’Alta Badia è inserito nel Dolomiti Superski, il più grande carosello sciistico del mondo con le 12 aree sparse nelle Dolomiti. Se le piste dell’Alta Badia non dovessero bastarvi, potete utilizzare lo stesso skipass per la Val Gardena o Plan de Corones.

Il divertimento sulla neve è comunque assicurato!


Scoprite l’Alta Badia, scegliete un campeggio in Alto Adige.